Esami di controllo e mappatura nei a Genova

Con la mappatura nei è possibile individuare la presenza di eventuali macchie sospette con il controllo dei nei e delle lesioni pigmentate che appaiono sulla pelle.

Per un’analisi più approfondita e avere la sicurezza di un controllo specialistico, la Dott.ssa Pavesi esegue la mappatura dei nei nel proprio Studio, a Genova in via Pisacane 9. Le visite periodiche sono fondamentali, infatti permettono di constatare l’aspetto di uno o più nei nel corso del tempo ed eventualmente capire se rappresentano un possibile rischio. In questo caso, la prevenzione permette di intervenire nell’immediato asportando quelli potenzialmente pericolosi e individuando il melanoma o altri tumori della pelle in fase precoce.

La mappatura dei nei è un esame specifico, chiamato videodermatoscopia digitale, che consiste nel vedere e fotografare i nei -per mezzo di lenti e luci particolari- ingranditi fino a 50 volte e nella loro architettura cellulare, così da riconoscere eventuali tumori nella loro fase di esordio e tenere monitorate lesioni sospette nel tempo per valutarne i cambiamenti. 

Spesso un melanoma nelle fasi iniziali può assomigliare ad un neo. La mappatura dei nei si rende necessaria proprio per chiarire qualsiasi dubbio sulle caratteristiche cliniche di queste formazioni.

IMPARARE A CONOSCERE I PROPRI NEI E TENERLI SOTTO CONTROLLO È FONDAMENTALE: LA PREVENZIONE, INFATTI, È LA MIGLIORE ARMA IN TUO POSSESSO.

Hai notato nuove macchie o qualche cambiamento?

Visita dermatologica nei: in cosa consiste la mappatura?

Nello Studio della dott.ssa Pavesi puoi richiedere una visita dermatologica dei nei per tenere sotto controllo la loro evoluzione. Si tratta di un esame non invasivo per individuare eventuali macchie sospette relative a nei o lesioni pigmentate analizzando:

  • forma
  • colore
  • dimensioni
  • architettura dei melanociti non visibili a occhio nudo

La visita dermatologica dei nei avviene sia a livello macroscopico che dermoscopico. In quest’ultimo caso, l’analisi si esegue mediante un’apposita telecamera dotata di lente e luce polarizzata, appoggiandola su ogni neo per cogliere immagini che altrimenti non sarebbero visibili a occhio nudo.

Con quale frequenza bisogna fare una visita di controllo nei?

Dipende! Ogni caso è a se stante, infatti per stabilire la cadenza con cui eseguire una visita di controllo dei nei è necessario considerare:

TIPOLOGIA DELLA PELLE

Nel caso di pelli molto chiare, i fattori di rischio sono maggiori rispetto a quelle più scure.

FATTORI GENETICI

Per chi ha avuto un episodio in famiglia, il rischio di sviluppare un melanoma è maggiore.

STILE DI VITA

Per chi ha preso molto sole o ha avuto numerose scottature, il rischio aumenta notevolmente.

pavesi-2
Mappatura Nei-1
pavesi-1

Videodermatoscopia

Nello Studio della Dott.ssa Pavesi viene eseguita una videodermoscopia completa, con dermoscopia digitale e acquisizione fotografica computerizzata delle immagini cliniche e dermoscopiche dei nei atipici o a rischio. Si tratta, infatti, di un esame non invasivo che permette di osservare la pelle in epiluminescenza, ingrandendo le immagini digitali acquisite per poi valutare le strutture più profonde della cute.

PRENDI UN APPUNTAMENTO

Compila il modulo per richiedere la mappatura dei nei

Chiama Ora